Vendere su Ebay

Innanzitutto vendere su Ebay non necessariamente comporta delle spese!
Per cominciare, si può cliccare su Vendi in alto a sinistra, dopodichè nella pagina successiva dovremo inserire cosa stiamo vendendo che farà anche da titolo dell'inserzione, quindi deve essere più esplicito possibile per attirare l'attenzione, ma anche preciso, per aiutare gli utenti nella scelta.

A questo punto, proseguendo alla pagina dopo, potremo specificare la condizione dell'oggetto, quindi nuovo, usato, ricondizionato (cioè usato ma "messo a nuovo" con pezzi migliori), Per parti di ricambio (in altre parole rotto, ma con qualcosa di recuperabile).

Riguardo la foto deve essere più chiara possibile, anche perchè le foto dopo la prima le altre costano 15 cent l'una. Quindi se non volete spendere, fatene una che sia buona!Cliccando su Aggiungi dal Computer, potete scegliere quale mettere e sarà quella che apparirà quando l'annuncio sarà in lista con gli altri.

Sotto, cliccando su "Aggiungi le specifiche dell'oggetto" compariranno diversi campi in cui sarà possibile inserire i dettagli dell'oggetto in caso si tratti di roba elettronica/informatica, quindi marca, modello, sistema operativo...ovviamente se state vendendo un mobile queste caselle non vi servono!

Procedendo nel riquadro Dettagli, potete "sbizzarrirvi" (per quanto possibile) nel creare l'annuncio vero e proprio, quindi che sia leggibile e soprattutto comprensibile e completo di tutte le specifiche dell'oggetto, comprese dimensioni, data d'acquisto nel caso fosse un oggetto usato e tutto ciò che vorreste trovare voi in un annuncio!

Di seguito, si potrà scegliere il formato dell'annuncio tra Asta e Compralo Subito, oppure entrambi cliccando su "Aggiungi Compralo Subito". Entrambi sono gratuiti e possono partire anche da 1€.

Potete scegliere quindi la durata dell'inserzione da 1 giorno a 10 giorni.

Più in basso potete scegliere le "Opzioni di spedizione" tra una vasta gamma di possibilità, c'è praticamente qualunque corriere o servizio postale. Dopodichè dovete inserire il costo della spedizione. Questo lo potete calcolare andando sul sito del corriere scelto o delle poste, inserendo dimensioni e peso del pacco. Il sito calcolerà in automatico quanto viene la spedizione, che sarà sempre a carico di chi compra oppure gratuita, cliccando "Offri la spedizione gratuita" o ancora, nel caso di oggetti ingombranti o pesanti "Offri il ritiro dell'oggetto in zona". Con questa ultima opzione, dovrete mettervi d'accordo con il compratore su come e quando consegnargli l'oggetto.

Per ultimo, potrete scegliere il metodo di pagamento. Paypal è sinonimo di affidabilità e dà sicurezza a chi compra. In aggiunta potete scegliere anche altri metodi come Assegno o Vaglia Postale, metodi che però hanno bisogno di più tempo per far arrivare i soldi al venditore, mentre Paypal è istantaneo.Sotto dovrete specificare quanto tempo impiegherete per imballare l'oggetto, ma questa voce comprende anche quanto tempo ci metterete a spedirlo, quindi calcolate quando sarete liberi per andare in posta o affidarlo al corriere.

C'è poi la voce sulla Restituzione: potete accettarla o meno, è vostra facoltà decidere se chi compra potrà avere la possibilità di rimandarvi indietro l'oggetto se non gli piace, oppure se lo dovrà tenere così com'è!

L'ultima voce consente di rimettere in vendita automaticamente l'oggetto oggetto fino a 3 volte. Quindi ogni volta che sarà passata la "data di scadenza" dell'inserzione (l'avete scelta prima, tra 1 e 10 giorni), questa verrà rinnovata in automatico fino a 3 volte gratuitamente, dopodichè l'annuncio si auto-eliminerà e dovrete rifarlo da capo.

Se nel riquadro di destra "Tariffe d'inserzione" compare la voce Gratis, non spenderete nulla per l'annuncio, altrimenti, se avrete voluto fare un annuncio un po' più professionale, potreste pagare qualche euro e in quel riquadro verrà visualizzata la vostra spesa. Ora come ora le tariffe d'inserzione sono visibili qui e si differenziano a seconda che l'utente sia un privato o abbia un negozio online (quindi con partita iva).

A ogni modo, ad annuncio completato, potrete visualizzarne un'anteprima, cliccando appunto su Vedi un'anteprima oppure potete salvarlo e perfezionarlo in seguito, cliccando su Salva. Se invece va bene così, potete pubblicarlo cliccando sul bottone "Metti in vendita".

A questo punto l'annuncio è fatto, ebay vi manderà una mail di conferma con il link della vostra inserzione così potrete pubblicizzarla, postarla sui social network, insomma farla girare, per poter vendere il prima possibile il vostro oggetto!



Scarica la pagina in pdf per leggerla offline e stamparla 
(clicca in alto a destra su "Avanti" nella pagina che si aprirà)

Nessun commento:

Posta un commento

Domande?